Il Viaggio dell'Eroe e dell'Eroina

Il Viaggio dell'Eroe e dell'Eroina dentro di Noi

SABATO 9 e DOMENICA 10 DICEMBRE 2017
dalle ore 9:00 alle 19:00 a Fermo (Fm)

 

il viaggio dell'Eroe e dell'Eroina dentro di noi Roganti Cristiano

Un Seminario aperto a chiunque voglia riscoprire la propria GUIDA interiore per non perdersi e, ritrovare il "Senso Epico" del proprio viaggio.
Scopriremo stimolanti punti di vista, per riconoscere i movimenti dei propri Archetipi Interiori. Ci si avvierà verso una migliore consapevolezza del proprio PROGETTO di VITA e della fase in cui ci si trova.

Il fine di questo percorso è lo "sblocco personale", la grinta di vivere, la comprensione simbolica della vita e delle sfide personali vissute sin dall’infanzia, la ricerca dell’Anima e l’Apertura del Cuore.

Il modello del viaggio dell’Eroe e dell'Eroina è universale e si presenta in ogni cultura e tempo.

Carl Gustav Jung, famoso psichiatra, psicoanalista e antropologo svizzero, usa il termine archetipi per intendere modelli di temperamento che discendono dall’antichità dell’uomo e che rappresentano un’eredità comune all’intera specie umana. Egli notò forti corrispondenze tra le figure dei sogni dei suoi pazienti e i comuni archetipi mitologici, avanzando l’ipotesi che entrambi provenissero da una sorgente più profonda, ovvero l’inconscio collettivo della razza umana. Per Jung esiste un inconscio collettivo che si comporta come l’inconscio personale. Fiabe e miti attingono e sono pertanto espressione stessa dell’inconscio collettivo, presente dentro ognuno di noi, riflettendo aspetti differenti della psiche umana.

 

Cosi le storie in se rappresentano modelli precisi del funzionamento della mente umana, rappresentano delle vere e proprie mappe della psiche psicologicamente valide ed emotivamente realistiche.
Storie basate sul modello del viaggio dell’eroe sono dunque riconosciute e apprezzate da tutti perché scaturiscono da una fonte universale di lavoro su di Sé.

La storia dell’Eroe e dell'Eroina è un viaggio metaforico.
Un Eroe si allontana dal suo ambiente familiare per avventurarsi in un mondo sconosciuto che lo mette alla prova (viaggio verso un luogo reale, un posto nuovo, o all’interno della mente del cuore o dello spirito).
In ogni buona storia l’eroe cresce e cambia compiendo un cammino interiore (dalla disperazione alla speranza, dalla debolezza alla forza etc). Gli elementi del viaggio sono rappresentazioni simboliche di esperienze universali di vita, e tali simboli possono cambiare per adeguarsi al racconto o ai valori della singola società.

Gli eroi moderni non penetrano in caverne, ma esplorano se stessi, o il centro delle metropoli più moderne o il profondo dei loro Cuori...

L’Eroe è una persona chiamata a compiere gesti straordinari per raggiungere una meta (la conoscenza, un apprendimento, uno strumento, un obbiettivo…), per farlo deve affrontare resistenze interne ed esterne, richiamare risorse e superare dubbi e difficoltà. Il viaggio dell'Eroe e dell'Eroina, è il viaggio di Trasformazione dell'Io per raggiungere l'Autorealizzazione e l'Individuazione nel mondo, dove la Vita è il Teatro in cui si susseguono le varie fasi del Dramma Eroico, ossia la liberazione dal conosciuto e la conquista di una esistenza indipendente, autonoma e libera.

Ed è solo accettando durante il viaggio il proprio essere donna o uomo, che si potrà raggiungere l'unione degli opposti e il proprio equilibrio fisico e mentale.
La teoria degli archetipi è stata successivamente ampliata e approfondita dagli studi di J. Hillman, J. Cambell, C. Pearson. e M. Murdock, psicologa di estrazione junghiana, propone la sua risposta. Ed è quella di un viaggio articolato in dieci tappe, non necessariamente consequenziali, ma disposte in un cerchio che simbolizza il divino femminile.

 

Il lavoro è ispirato ai testi
“Il Viaggio dell'Eroe” - di Cristopher Vogler;
“L'Eroe dai mille Volti” - di Joseph Campbell;
“Risvegliare l'Eroe dentro di Noi” - di Carol S. Pearson;
“Il Viaggio dell'Eroina” - di Maureen Murdock;

 

STRUMENTI CHE UTILIZZEREMO:
LAVORI INDIVIDUALI E DI GRUPPO. TEORIA DEGLI ARCHETIPI, CO-COUNSELLING, PSICODRAMMA E COACHING.
Esercizi di armonizzazione, meditazione e pratiche di ritiro delle proiezioni o riassorbimento del reale per una vita all'insegna della libertà, della creatività e della gioia. Occasione di apertura del proprio cuore e guarigione del dolore del passato.

 

Le Fasi del Viaggio
I PREPARATIVI - IL VIAGGIO - IL RITORNO

1° livello: Il segreto del tesoro: il Re, l’Eroe il Graal e la Fata.
2° livello: Innocente, orfano, martire, guerriero, viandante e mago.
3° livello: Gli dei e le dee dentro di noi.

 

FASI DEL VIAGGIO EROICO
Sentire la chiamata; Accettare la chiamata (superandone il rifiuto); Varcare la soglia (iniziazione); Trovare i custodi; Affrontare e trasformare i demoni; Ritornare a casa con il dono (condivisione)

 

IL VIAGGIO DELL'EROINA
La separazione dal femminile; L'identificazione col maschile; La strada delle prove; Il dono illusorio del successo; Imparare a dire no; L'iniziazione e la discesa verso la dea; Riconnettersi col femminile; Guarire la ferita della separazione madre/figlia; Guarire la ferita del maschile; Integrazione del maschile e del femminile

 

COME PARTECIPARE
Quota 170€ - tramite l'invio di una quota di acconto di € 50, attraverso versamento su Postepay.
Il gruppo è a numero chiuso, verranno accolte le prenotazioni fino ad esaurimento posti.

 

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: TEL. 392.7750327

mail: spazioaltair@gmail.com

 

COSA PORTARE
Abbigliamento comodo; Tappetino Yoga; Calzettoni per per poter lavorare scalzi;

 

CONDUCONO

CRISTIANO ROGANTI
- Facilitatore in Costellazioni Familiari Sistemiche ad approccio fenomenologico;
- Facilitatore in Costellazioni Familiari ad approccio immaginale, specializzato con Selene Calloni Williams;
- E' Counselor Olistico Professional e Operatore Olistico Trainer, S.I.A.F. italia (Società Italiana Armonizzatori Familiari, Counselor, Counselor Olistici, Operatori Olistici) ai codici n° MA1076T-OP & n° MA272P-CO;
- COACH professionista, formato presso l'Accademia "La Decade srl" a Roma. Percorso di Coaching e di specializzazione in - Group e Team Coaching -, riconosciuto da A.I.C.P., "Associazione Italiana Coach Professionisti".
Si occupa da anni di Crescita Personale e discipline Olistiche Bionaturali, tiene corsi di formazione, conferenze e seminari sui temi della Guarigione Naturale e della Consapevolezza.
Dedica tutto il suo tempo all'insegnamento, la pratica e la ricerca spirituale.
Ha una formazione personale ad orientamento Transpersonale, ed una formazione professionale ad indirizzo Sistemico Fenomenologico specialistica, qualificato Siaf ai sensi della L.4/13.
Studioso di Mitologia, Archetipi e Trasformazione personale.

 

ENRICA LIACI
Psicologa, specializzanda presso l’Istituto di Psicoterapia "Atanor" che ha come base l’indirizzo culturale teorico e metodologico della Psicologia Analitica di C. G. Jung e della Psicologia Archetipica di J. Hillman.
Collabora con psicologi, coach e counselor per progetti di Life, Team e Art-Coaching.
Segue il percorso triennale di studi e ricerca sugli antichi culti alla Dea Madre presso il "Tempio della Dea" di Torino che ha come riferimento il "Glastonbury Goddess Temple".
Si dedica allo studio della psicologia alchemica, delle erbe, della mitologia e dell'astrologia psicologica.

Share/Save